Pizza napoletana nella lista del patrimonio culturale dell'Unesco

Per l'Unesco, si legge nella decisione  "il know-how culinario legato alla produzione della pizza, che comprende gesti, canzoni, espressioni visuali, gergo locale, capacità di maneggiare l'impasto della pizza, esibirsi e condividere è un indiscutibile pat

Pizza napoletana nella lista del patrimonio culturale dell'Unesco

Alla presenza delle delegazioni dei 24 Stati membri il Comitato intergovernativo Unesco per la salvaguardia del patrimonio culturale immateriale ha inserito  l'arte del pizzaiuolo napoletano" nella lista del patrimonio culturale dell'Umanità Unesco".

Per l'Unesco,  "il know-how culinario legato alla produzione della pizza, che comprende gesti, canzoni, espressioni visuali, gergo locale, capacità di maneggiare l'impasto della pizza, esibirsi e condividere è un indiscutibile patrimonio culturale.

La pizza napoletana è il settimo "patrimonio italiano" nella Lista del patrimonio immateriale dell'Unesco. Altri patrimoni sono l'Opera dei pupi ( nel 2008), il Canto a tenore (2008), la Dieta mediterranea (2010) l'Arte del violino a Cremona (2012), le macchine a spalla per la processione (2013) e la vite ad alberello di Pantelleria (2014).



NOTIZIE CORRELATE