• Video Gallery

Berlusconi, nuovo processo per la corruzione legata alla falsa testimonianza

Il processo inizia  il 23 novembre prossimo davanti ai giudici della seconda sezione penale del tribunale capitolino

Berlusconi, nuovo processo per la corruzione legata alla falsa testimonianza

Il  tribunale di Roma Angela Gerardi, accogliendo le richiesta della procura, ha rinviato a giudizio Silvio Berlusconi e Mariano Apicella per la corruzione legata alla falsa testimonianza del cantante.

Il processo inizia  il 23 novembre prossimo davanti ai giudici della seconda sezione penale del tribunale capitolino.Secondo l'accusa, il leader di Forza Italia Berlusconi  avrebbe versato 157 mila euro ad Apicella per indurlo a non dire il vero nel processo sul caso 'Ruby' e su quanto avveniva a Villa San Martino.

 

 



NOTIZIE CORRELATE