Spagna avvierà sabato passi per intervento in Catalogna, Puigdemont non chiarisce

“Il governo spagnolo procederà con le formalità previste dall‘articolo 155 della Costituzione per ripristinare la legalità nell‘autogoverno della Catalogna”, si legge in una nota dell‘esecutivo.

Spagna avvierà sabato passi per intervento in Catalogna, Puigdemont non chiarisce

MADRID (Reuters) - Il premier spagnolo Mariano Rajoy riunirà il consiglio dei ministri sabato prossimo per avviare le formalità che porteranno all‘attivazione dell‘articolo 155 della costituzione, che prevede la sospensione dell‘autonomia catalana, dopo che il leader catalano Puigdemont ha minacciato di far votare al parlamento regionale una dichiarazione formale di indipendenza.

“Il governo spagnolo procederà con le formalità previste dall‘articolo 155 della Costituzione per ripristinare la legalità nell‘autogoverno della Catalogna”, si legge in una nota dell‘esecutivo.

L‘annuncio è arrivato poco dopo che il leader catalano Carles Puigdemont ha comunicato che il parlamento regionale potrebbe votare una formale dichiarazione di indipendenza dalla Spagna se il governo centrale non dovesse accettare il dialogo con la Catalogna, ignorando l‘ultimatum dato da Madrid.

“Se il governo centrale continuerà a impedire il dialogo e continuerà con la repressione, il parlamento catalano potrà procedere, se lo riterrà opportuno, a votare una dichiarazione formale di indipendenza”, ha scritto Puigdemont in una lettera al primo ministro spagnolo Marian Rajoy.

Puigdemont ha reso la lettera pubblica dieci minuti prima della scadenza delle 10 data da Madrid per ritirare l‘ambigua dichiarazione di indipendenza fatta la scorsa settimana.


etichetta: Catalogna , Spagna

NOTIZIE CORRELATE