• Video Gallery

Stati Uniti preoccupati per gli arresti in Iran

L'amministrazione statunitense chiede il rilascio di tutti i prigionieri politici nel paese…

Stati Uniti preoccupati per gli arresti in Iran

L'amministrazione statunitense ha rilevato che sono "abbastanza preoccupati" per gli arresti di migliaia di persone durante le proteste in Iran.

In una dichiarazione scritta dalla Casa Bianca, è stato sottolineato che siano preoccupati per la situazione delle persone che partecipano alle proteste.

"L'amministrazione Trump è piuttosto preoccupata per le notizie che il regime iraniano sta imprigionando migliaia di cittadini per aver partecipato alle proteste pacifiche" si afferma nella dichiarazione in cui si aggiunge che sono "fastidiosi" le accuse di cui alcuni manifestanti soffrono di tortura e altri sono stati addirittura uccisi.

"Non resteremo in silenzio mentre la dittatura iraniana prende sotto pressione i diritti fondamentali dei propri cittadini. Terremo i leader iraniani responsabili di questo tipo di violazioni. Gli Stati Uniti chiedono il rilascio di tutti i prigionieri politici, incluse le vittime delle ultime proteste" si conclude la dichiarazione



NOTIZIE CORRELATE