Starbucks si è scusato sui social media con due neri

Il video mostra i due uomini interrogati e ammanettati da diversi agenti di polizia "perché questi uomini non avevano ordinato nulla."

Starbucks si è scusato sui social media con due neri

L’amministratore delegato di Starbucks si è scusato sui social media dopo che sè stato diffuso un video  che mostra l'arresto di due neri dalla polizia in un caffè di Filadelfia mentre aspettavano un amico. “Porgo le nostre scuse più sincere ai due uomini che sono stati arrestati”, ha detto Kevin Johnson in un comunicato, aggiungendo che l’azienda ha avviato. Il video mostra i due uomini interrogati e ammanettati da diversi agenti di polizia "perché questi uomini non avevano ordinato nulla."

 


etichetta: Filadelfia , Starbucks

NOTIZIE CORRELATE