Italia ha inviato i suoi soldati per fornire sostegno alle forze terroristiche dell’YPG

Le forze italiane non si impegneranno in combattimento per il momento, dicono le fonti.

Italia ha inviato i suoi soldati per fornire sostegno alle forze terroristiche dell’YPG

Italia ha inviato i suoi soldati per fornire sostegno alle forze terroristiche dell’YPG nel Deir el-Zour della Siria orientale.

Secondo quanto riporta  Anadolu Agency (AA), le truppe italiane sono entrate nella zona controllata dall'YPG dall'Iraq attraverso Hasakah. I soldati, che si trovano nella regione come parte della coalizione internazionale contro il gruppo terroristico Daesh, rimarranno in una base degli Stati Uniti nel campo del gas di Al-Omar. Le forze italiane non si impegneranno in combattimento per il momento, dicono le fonti.

I terroristi dell' YPG sono sostenuti dagli Stati Uniti per la lotta contro Daesh in Siria, operando sotto le  forze democratiche siriane (SDF).


etichetta: Siria , PKK , terroristi , YPG , Italia

NOTIZIE CORRELATE