Italia chiede scuse a Macron per accuse sullo sbarco all'Aquarius

Il presidente francese Emmanuel Macron e il presidente del Consiglio italiano Giuseppe Conte hanno parlato ieri notte al telefono per parlare della tensione alzata tra due paesi sui migranti. A chiamare è stato il presidente francese. Secondo la notizia d

Italia chiede scuse a Macron per accuse sullo sbarco all'Aquarius

Il presidente francese Emmanuel Macron e il presidente del Consiglio italiano Giuseppe Conte hanno parlato ieri notte al telefono per parlare della tensione alzata tra due paesi sui migranti. A chiamare è stato il presidente francese. Secondo la notizia dell’ANSA  l’Italia chiede scuse alla  Francia. Roma chiede le scuse a Parigi dopo l'attacco di ieri dall'Eliseo al governo italiano sulla gestione del caso della nave dei migranti.

Da parte della Francia il presidente francese Emmanuel Macron ha assicurato di "lavorare con l'Italia" ed ha lanciato un appello a "non cedere all'emozione".

“Chi cerca la provocazione? Chi è che dice 'io sono più forte dei democratici e una nave che vedo arrivare davanti alle mie coste la caccio via'? Se gli do ragione, aiuto la democrazia ?- ha anche detto Macron, accusando il ministro degli Interni italiano  Matteo Salvini che ha  negato il permesso di sbarco all'Aquarius al proto italiano.

 



NOTIZIE CORRELATE