La coniugazione dei verbi in turco

I verbi in turco sono molto facili da coniugare

La coniugazione dei verbi in turco

I verbi in turco sono molto facili da coniugare

A differenza dei verbi italiani, i verbi turchi all’infinito  hanno solo una terminazione “mastar”.

Quindi ogni verbo in turco finisce con suffisso  –mek o –mak ( in italiano are/ere o  ire)

Analizziamo alcuni esempi di verbi turchi all’infinito:

  • Okumak-  – leggere
  • Yazmak – scrivere
  • bilmek– sevmek
  • yürümek – camminare
  • konuşmak – parlare
  • yapmak – fare
  • içmek – bere
  • görmek – vedere
  • söylemek – dire
  • yemek –mangiare
  • gitmek- andare
  •  

Applicazione

Per la coniugazione dei verbi in turco prima si deve togliere il suffisso mastar” (mak- mek) quindi ci resta  solo la base verbale (lo diciamo in turco kök).

Ora seperiamo il sufisso dal suo radice:

  • okumak :leggere:  la base del verbo è oku-
  • söylemek:  dire:  la base del verbo è  söyle
  • yürümek : camminare : la base del verbo yürü-
  • konuşmak : parlare:  la base del verbo konuş-
  • yapmak: fare:  la base del verbo yap-
  • içmek : Bere:  la base del verbo iç-
  • sevmek: amare:  la base del verbo è sev

A questo punto bisogna determinare il suffisso del tempo riguardante.
Ad esempio se scegliamo il presente  che come suffisso “r” preceduto da vocale quando la base verbale finisce in consonante.

  • okur- legge
  • söyler-  dire
  • yürür- cammina
  • konuşar- parla
  • yapar-  faccia
  • içer-  beve
  • sever-  ama

– L’ultimo suffisso che mettiamo sono i pronomi personali


 I pronomi personali sono i seguenti:

  • Ben – Io  ( m)
  • Sen – Tu  (sun)
  • O – Lui/Lei  -
  • Biz – Noi  (ruz)
  • Siz – Voi  (sunuz)
  • Onlar – Loro (lar)

Ora, per esempio proviamo a coniugare il verbo “okumak (leggere)” :

  • Ben okurum – Io leggo
  • Sen okursun – Tu leggi
  • O okur – Lui/Lei legge

etichetta: verbi , impariamo , Turco

NOTIZIE CORRELATE