Rassegna Stampa Turca

L’Haberturk titola: "La Victoria è vicina"...

Rassegna Stampa Turca

L’Haberturk titola: "La Victoria è vicina" e riporta che il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, ha affermato che finirà il prima possibile l'operazione Ramo d’olivo, condotta in Siria per eliminare il terrorismo ad Afrin. "La vittoria è vicina. Abbiamo aspettato e improvvisamente, in una notte, abbiamo iniziato a bombardare. Fuggiranno e noi li perseguiteremo" ha detto Erdogan

L’Hurriyet titola: "Gli eroi sono ad Afrin" e riporta che il primo ministro turco Binali Yıldırım annunciando che i soldati turchi hanno attraversato il confine a Gülbaba alle 11:05 ora locale, ha fornito informazioni sull'operazione Ramo d’Olivo. Yildirim ha rilevato che ci sono tra 8 e 10 mila terroristi nell'area e che l'operazione verrà eseguita in quattro fasi.

Lo Yeni Safak titola: "La caserma al confine" e riporta che il capo dello Stato Maggiore, il generale Hulusi Akar, recandosi a Hatay insieme ai comandanti delle forze ha ispezionato l'operazione. Akar mandando un messaggio ai soldati, ha detto: "I soldati turchi mostreranno ogni tipo di sensibilità in modo che i civili non subiscano nessun danno".

Lo Star titola: "Precisione in 153 obiettivi" e riporta che nei primi due giorni dell'operazione Ramo d’Olivo, organizzata per sradicare il terrorismo ad Afrin, sono stati bombardati sia dall’aria e dalla terra un totale di 153 obbiettivi di PYD e DAESH. Le forze armate turche hanno riferito che l'operazione, che ha come obiettivo solo i terroristi, continua come previsto.

Il Vatan titola: "I droni turchi sono usati per la prima volta ad Afrin" e riporta che i droni nazionali sviluppati con nuove tecnologie vengono utilizzati per la prima volta nell'operazione Ramo d’Olivo contro l’organizzazione terroristica PKK / PYD ad Afrin. Questi veicoli costituiscono una parte importante dell'inventario delle forze armate turche per questa operazione. Mentre i soldati turchi distruggono i nidi del terrore uno per uno, i terroristi cercano i luoghi in cui fuggire.


etichetta: Haberturk , Hurriyet , Star , Vatan

NOTIZIE CORRELATE