Rassegna Stampa Turca

Il Sabah titola: "Il presidente Erdogan continua la sua diplomazia per la Palestina"...

Rassegna Stampa Turca

Il Sabah titola: "Il presidente Erdogan continua la sua diplomazia per la Palestina" e riporta che sui recenti sviluppi in Palestina, il presidente Recep Tayyip Erdogan ha parlato al telefono con la cancelliera tedesca Angela Merkel, il presidente iraniano Hassan Rohani e il presidente russo Vladimir Putin. Erdogan e Merkel hanno discusso della tensione provocata dal massacro contro i palestinesi a Gaza. Entrambi i leader hanno sottolineato che l'attuale situazione ha reso difficile trovare una soluzione. Sullo stesso argomento, Erdogan ha effettuato colloqui telefonici con il presidente iraniano Rohani e il presidente russo Putin.

Lo Star titola: "Fissata la data per gli importanti incontri tra la Turchia e gli Stati Uniti" e riporta che il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu si incontrerà il 4 giugno con il suo omologo statunitense Mike Pompeo negli Stati Uniti a Washington. Cavusoglu e Pompeo discuteranno della Siria, degli sviluppi in Medio Oriente, delle relazioni bilaterali e della lotta contro l'organizzazione terroristica PKK e l'organizzazione terrorista Fetullahist / la struttura dello stato parallelo (FETO / PDY).

Il Vatan titola: "Da Akar due incontri critici" e riporta che il capo di Stato Maggiore Hulusi Akar si è incontrato con i suoi omologhi greco e americano. A Bruxelles, dove si è recato ieri per la riunione del Comitato militare della NATO, Akar ha effettuato il suo primo incontro con il capo dello Stato maggiore greco dopo la tensione nell'Egeo. Il generale Akar si è anche incontrato con il suo omologo americano Joseph Dunford. Akar e Dunford hanno discusso delle relazioni bilaterali e degli sviluppi in Siria e in Medio Oriente.

L’Hurriyet titola: "Un tweet molto importante di Simsek sull'economia" e riporta che il vice primo ministro responsabile per gli affari economici Mehmet Simsek, ha condiviso tweet, in cui rileva che il set politico sarà migliorato dopo le elezioni. Simsek rispondendo a una notizia condivisa da Benjamin Harvey, il capo dell'ufficio Bloomberg News in Turchia, ha scritto: "Alla fine prevarrà il pragmatismo politico. L'economia di mercato basata su regole è l'unico modo affidabile per andare avanti”

Lo Yeni Safak titola: "Akdağ: Israele ed Egitto non hanno permesso agli aerei di trasportare i feriti" e riporta che il vice primo ministro Recep Akdag è stato ricevuto dal presidente della Repubblica turca di Cipro del Nord Mustafa Akinci, ed il primo ministro, Tufan Erhurman. "Per trasportare i palestinesi feriti in Turchia si devono atterrare aerei in Israele o in Egitto. I due paesi non ci hanno ancora concesso il permesso finora" ha detto il vice primo ministro Akdag


etichetta: Yeni Safak , Sabah

NOTIZIE CORRELATE