Presidente Erdogan valuta le politiche monetarie

Erdogan ha detto che devono creare un'immagine di un presidente efficace nelle politiche monetarie...

Presidente Erdogan valuta le politiche monetarie

Il presidente Recep Tayyip Erdogan ha sottolineato che potrebbe svolgere un ruolo più efficace nelle politiche monetarie se vincerebbe le elezioni presidenziali.

Erdogan ha valutato l'economia turca e le elezioni del 24 giugno nella sua intervista su Bloomberg TV, a Londra.

"Chi rende responsabile la gente per le politiche monetarie? Dobbiamo creare un'immagine di un leader efficace nelle politiche monetarie perché la gente la chiede questo al leader. Questa attività del presidente è un cambiamento importante. Questo può disturbare qualcuno, ma la dobbiamo farlo. Chi è responsabile nei confronti dei cittadini è chi dirige lo stato".

Erdogan, alla domanda su come continuerà la sua relazione con l’amministrazione della Banca centrale, ha risposto:

"Ora esiste una relazione con la Banca centrale e d’ora in poi continuerà nello stesso modo. Non siamo nuovi al governo del paese. Governiamo il paese da 16 anni".

Erdogan rendendo noto che come presidente svolgerà un ruolo più attivo nelle politiche monetarie ha dichiarato che i principi di amministrazione applicati nelle politiche monetarie globali si applicano e si applicheranno in Turchia.

"Questo concetto di amministrazione sarà lo stesso in Turchia come negli Stati Uniti e in Europa. Ciò che è legale per loro, non sarà illegale per noi. Tutti lo sanno. Seguiremo i nostri passi in base a questo. Non farò mai perdere il nostro Paese ", ha concluso il presidente Erdogan



NOTIZIE CORRELATE