Completate le indagini presso la residenza del console generale saudita a Istanbul

Il giorno prima, il console generale saudita Mohamad al Otaibi ha lasciato la Turchia...

Completate le indagini presso la residenza del console generale saudita a Istanbul

Ieri gli ufficiali turchi, che facevano parte al gruppo di lavoro congiunto creato con le controparti saudite per chiarire la scomparsa del giornalista saudita Jamal Khashoggi, giornalista del Washington Post, hanno terminato le ricerche presso la residenza del Consolato Generale utilizzato dal Console generale saudita Mohammad al Otaibi.

Alla guida della delegazione investigativa c'erano un procuratore generale e un pubblico ministero nominato dall'ufficio del procuratore generale d’Istanbul, nonché il personale delle direzioni investigative antiterrorismo, dell'ordine pubblico e della scena del crimine della direzione della sicurezza di Istanbul.

Con l'aiuto dei droni sono state scattate del le immagini dell'edificio e dei suoi dintorni. Dopo un po’, gli ufficiali sauditi sono entrati nella residenza del console generale.

Il giorno prima, il console generale saudita Mohamad al Otaibi ha lasciato la Turchia.


etichetta: Jamal Khashoggi

NOTIZIE CORRELATE